PANTONE 2020: Classic Blue

È il Classic Blue 19-4052 il colore protagonista di questo 2020. Come ogni anno l’azienda Pantone ha decretato il Color of the Year, quello che influenzerà i prodotti sviluppati soprattutto dai settori della moda, dell’arredamento di interni, del design industriale e del graphic design.

La scelta del colore è frutto di mesi di ricerca, durante i quali un gruppo di esperti viaggia per il mondo per comprendere quali sono le tonalità di colore più in voga. Gli spunti provengono dagli ambiti più disparati: mete turistiche, collezioni d’arte, sfilate di moda, il design in tutte le sue declinazioni, ma anche dagli stili di vita, di gioco e dalle condizioni socio-economiche. Infatti ciò che non tutti sanno è che il colore scelto riflette quello che sta accadendo nella società.

 

 

A tal proposito Leatrice Eiseman, Executive Director del Pantone Color Institute, ha commentato così la scelta: Continua “in quanto dotato di profonda risonanza, esso costituisce una solida base a cui ancorarsi. Blu sconfinato che rievoca il vasto e infinito cielo serale, ci incoraggia a guardare al di là dell’ovvio per pensare più in profondità e fuori dagli schemi, ampliare i nostri orizzonti e favorire il flusso della comunicazione”.

Calma e stabilità, ma anche eleganza e semplicità. Questi i temi evocati dal Classic Blue, i quali rappresentano i bisogni che ognuno di noi nutre dentro di sé durante le dinamiche frenetiche del quotidiano.

 

Ma il Pantone 2020 è anche un colore che invita ad aprirsi al nuovo, senza alcun timore.

In generale il blu è un colore che ha la capacità di generare un senso di rilassamento che porta equilibrio nella sfera emotiva, tanto da riuscire a stabilizzare la frequenza cardiaca e da tenere sotto controllo la pressione, allontanando il senso d’ansia. La nostra filosofia di lavoro per questo 2020 sarà proprio quella di privilegiare l’eleganza e la semplicità, ma sempre con un occhio di riguardo verso il nuovo perché we like to think!